regolamento nazionale concorrenti

iCS ITALIA

regolamento ics italia valido dal 1 gennaio 2024

regolamento tesserati dal 01/01/2024

categorie concorsi ics italia

  • BODY BUILDING UOMINI
    – JUNIORES – nati dal 2000 in poi
  • – B.B LEGGERI: FINO A KG 70
    – B.B MEDIO LEGGERI: FINO A KG 75
    – B.B MEDI: FINO A KG 85
    – B.B MEDIO MASSIMI: FINO A KG 95
    – B.B MASSIMI: OLTRE KG 95
    – OVER 40 fino a KG 80 – 40 anni compiuti almeno nel giorno del concorso
    – OVER 40 oltre KG 80 – 40 anni compiuti almeno nel giorno del concorso
    – OVER 50 – 50 anni compiuti almeno nel giorno del concorso
  • UOMINI HP (altezza peso)

             – EASY – 5 %

            – FINO a 168 cm

            – FINO a 175 cm
            – OLTRE 175 cm

            -over 40 cat unica

Tolleranze: + 5% (OVVIAMENTE TRANNE EASY)

  • MAN PHISYQUE 0
    – FINO a 175 cm – tolleranza 0%
    – OLTRE 175 cm – tolleranza 0%
  • – CATEGORIA UNICA + 5 %
  • – CATEGORIA UNICA + 10%
  • – CATEGORIA OVER 40
  • DONNE MODEL: FINO a 163 cm – OLTRE a 163 cm
  • DONNE BIKINI: FINO A 163 CM – OLTRE a 163 CM – OVER 40 CATEGORIA UNICA
  • DONNE FITNESS: categoria unica
  • DONNE FITNESS over 40 (40 anni compiuti almeno nel giorno del concorso)
  • DONNE SHAPE: categoria unica
  • DONNE SHAPE : over 40
  • DONNE MISS WELLNESS: Categoria unica
  • DONNE BODY FITNESS: Categoria unica
  • CATEGORIA MAN CLASSIC:
    • FINO A 175 CM TOLLERANZA 10%
    • OLTRE A 175 CM TOLLERANZA 10%

 

concorsi ics italia

GRAND PRIX di Regioni di qualifica al MR.\MISS ITALIA  (categorie ufficiali).

Possono partecipare tutti i concorrenti.

I primi cinque classificati di categoria accedono al MR / MISS ITALIA dell’anno in corso.

GRAND PRIX post MR.\MISS ITALIA  (categorie ufficiali)

Possono partecipare tutti i concorrenti .

I primi classificati di categoria accedono al MR / MISS ITALIA dell’anno successivo.

  1. MISS ITALIA (categorie ufficiali)

Possono partecipare:

I primi classificati del MR / MISS ITALIA dell’anno precedente.

I primi 5 classificati di categoria ai Grand Prix qualificanti dell’anno in corso.

I primi classificati di categoria ai Grand Prix Post Italiani dell’anno precedente.

 

GRAND PRIX OPEN RICONOSCIUTI \ QUALIFICANTI  (categorie libere)

Possono partecipare tutti, concorrenti e non, qualifiche come da comunicazione relativa.

  1. EUROPA possono partecipare:
  • I primi 5 DI CATEGORIE qualificati del MR / MISS ITALIA dell’anno in corso.
  • I vincitori di un MR. EUROPA \ MR UNIVERSO \ GRAND PRIX INTERNAZIONALE
  • Gli Azzurri classificati nei primi 3 ai sopracitati eventi internazionali degli ultimi 3 anni.
  1. UNIVERSO E MISTER MONDO possono partecipare:
  • I primi 3 di categoria qualificati della selezioni  dell’anno in corso.
  • I vincitori di un MR. EUROPA \ MR UNIVERSO \ GRAND PRIX INTERNAZIONALE
  • Gli Azzurri classificati nei primi 3 ai sopracitati eventi internazionali degli ultimi 3 anni.

 

ISCRIZIONI on line ai concorsi Nazionali

Per semplificare le operazioni di iscrizioni è necessaria la preiscrizione ONLINE, ad ogni concorso, a tale scopo consultare il sito www.icsbodybuilding.it e seguire le istruzioni relative.

  1. a) Pesatura – misurazioni – iscrizioni: gli orari e le date delle varie fasi, devono essere verificati per tempo dal concorrente.
  2. b) Le operazioni di cui al punto a, si svolgono in un’apposita sala, dove i concorrenti entrano uno per volta, in ordine di arrivo, documento di identità, CD con base musicale pronta per l’uso (qualora abbiano scelto di effettuare la routine libera).
  3. c) Alle operazioni di iscrizione – pesatura – misurazione presenzieranno almeno tre giudici, inoltre alle iscrizione può entrare solo il concorrente per evitare confusione
  4. d) I concorrenti vengono misurati senza scarpe, sottoposti alle operazioni di peso col

costume da concorso.

  1. e) Ogni concorrente va misurato solo una volta. E’ discrezione del Capo giuria concedere una seconda misurazione.

 Nel caso della pesatura, è sempre concessa una seconda tornata nel limite dell’orario.

  1. f) Tutte le misurazioni, saranno eseguite con stecca metrica e squadra di riferimento, la pesatura va eseguita con bilancia omologata.
  2. g) L’iscritto e l’accompagnatore saranno i soli ad avere accesso alla zona di riscaldamento. Ogni concorrente iscritto al concorso ha diritto ad un solo PASS personale. Per l’accompagnatore, è necessario per l’ottenimento del pass. con contributo obbligatorio di € 10,00
  3. h) Ogni iscrizione agli eventi ICS Italia necessita di un versamento di € 100,00, all’atto delle operazioni di pesatura, In mancanza della preiscrizione ONLINE la quota diventa € 110,00
  4. I) se il concorrente desidera partecipare ad UNA ulteriore categoria (in base al nostro regolamento ), dovrà pagare € 50 in aggiunta della quota prevista.

Si evidenzia che i costi sopra citati prevedono solo per le gare senza montepremi, qualora in una manifestazione viene aggiunto il montepremi la quota di iscrizione passa a € 150,00.

Chi desidera effettuare 2 categorie, le combinazioni possibili alle iscrizioni sono per le seguenti categorie: juniores,– tutte le categorie BB – over 40 –ov er 50- tutte le categorie classic  . Chi effettuerà la doppia categoria dovrà scegliere in quale assoluto partecipare (quindi è chiaro che sarà  possibile partecipare ad 1  solo assoluto).

Per le categorie femminili non viene data la possibilità della doppia categoria tranne che le over 40 per la stessa categoria .

 

NORME COMPORTAMENTALI

.

  1. a) Il concorrente al momento della pesatura e registrazione, deve presentarsi in costume (no perizoma o tanga).

Il concorrente dovrà apporre il numero di concorso sul lato destro del costume , non dovrà indossare orecchini, collane, orologi, braccialetti, e anelli durante la manifestazione; fatta eccezione per le categorie femminili, per le quali tutto ciò che è

consentito verrà indicato nell’apposita sezione di questo regolamento.

  1. b) Il concorrente che non si presenta sul palco, alla seconda chiamata della categoria di appartenenza, sarà escluso dalla competizione.
  2. c) Il concorrente potrà utilizzare solo i seguenti coloranti: jan tana, protan, coloranti di base alcolica.
  3. d) Nella routine Il concorrente potrà utilizzare un sottofondo musicale a sua scelta, con una coreografia assolutamente libera, ma senza il coinvolgimento di altre persone, animali o oggetti pericolosi. Il tempo massimo è di sessanta secondi. La routine, sarà riservata esclusivamente agli ammessi alla finale.
  4. e) il concorrente è tenuto a rispettare i Giudici di concorso ed il pubblico in sala, con un comportamento educato e sportivo. L’eventuale abbandono del concorso con l’uscita dal palco, e le contestazioni, saranno oggetto di squalifica per un periodo da stabilire (dal consiglio direttivo I.C.S. Italia).
  5. f) Il concorrente deve rispettare gli ambienti dove si svolgono gli eventi sportivi, evitando di sporcare e disperdere rifiuti o causare danni a persone cose ed infrastrutture.
  6. g) Il concorrente durante lo svolgimento della manifestazione non deve mai abbandonare il palco, eccezione fatta per malore o necessità impellenti, avvisando comunque il responsabile di palco.
  7. h) Il concorrente che non dovesse trovarsi d’accordo con il giudizio finale di una manifestazione, può richiedere i verdetti finali al capo giuria, rivolgendosi a quest’ultimo sempre con gentilezza ed assoluto rispetto.
  8. i) Inestetismi gravi: ginecomastie evidenti, acne devastante, infiammazioni muscolari anomale con relativi gonfiori, eccessiva dilatazione addominale, verranno penalizzati. L’esistenza dell’inestetismo deve essere appurata, dalla maggioranza della giuria, descritta in un verbale firmato dal capo giuria e dai giudici che hanno evidenziato il problema.

criteri di giudizio

criteri di giudizio

  • MAN PHYSIQUE

 

ESTETICA:/PORTAMENTO: 20% Score. Bellezza genetica. Bellezza del viso. Cura dei dettagli (capelli,pelle)./ . L’eleganza durante il T-walking e l’atteggiamento mascolino, senza posare, da fondo palco risultano essere importanti criteri valutativi.

FISICITA’: 40% Score. Eleganza e simmetria strutturale. Assenza di paramorfismi e dismorfismi alla colonna. Proporzione tra la parti superiori. Proporzione tra gli arti e fondamentale V-Line

MUSCOLARITA’: 40% Il tesserato deve presentarsi con una bassa percentuale di adipe, proporzione nello sviluppo dei distretti muscolari, rotondità.

POSE: Verrà richiesta una prima posa di visione a piedi uniti fronte – retro, oltre a questa non vi sono pose obbligatorie per questa categoria e i concorrenti dovranno assumere una posizione naturale, rilassata e disinvolta.

 

  • HP /ALTEZZA/PESO MASCHILE

 

Ogni tesserato è valutato su tre parametri portanti:

SIMMETRIA: Viene giudicata la struttura scheletrica e la proporzione tra lo sviluppo delle masse muscolari

SVILUPPO MUSCOLARE: Si considera il volume muscolare puro.

DEFINIZIONE: Si prende in esame la mancanza di adipe, la qualità e separazione dei distretti muscolari.

POSE OBBLIGATORIE SIMMETRIA: così evidenziate in ordine di chiamata, durante questa fase il tesserato eseguirà una lieve contrazione muscolare, mantenendo nel contempo la posizione richiesta in modo da permettere la valutazione comparativa.

1 RILASSATO FRONTALE

2 LATERALE DESTRA PIEDI A TERRA

3 RILASSATO DI SCHIENA

4 LATERALE SINISTRA PIEDI A TERRA

POSE OBBLIGATORIE SVILUPPO E DEFINIZIONE: Per la valutazione dello sviluppo e delle qualità muscolari il posing obbligatorio è caratterizzato da sette chiamate:

1 ESPANSIONE DORSALE FRONTALE

2 DOPPIO BICIPITE FRONTALE

3 ESPANSIONE LATERALE

4 TRICIPITE LATERALE

5 ESPANSIONE DORSALE DI SCHIENA

6 DOPPIO BICIPITE DI SCHIENA

7 COSCE, ADDOMINALI FRONTALI MANI ALLA NUCA

 

 

 

  • MISS MODEL

 

La categoria abbraccia tutte quelle tesserate, modelle o aspiranti tali, dotate di bellezza personale e di una elegante fisicità. A tal fine la bellezza, l’eleganza strutturale, l’assenza di inestetismi diventano elementi fondamentali per il giudizio finale.

ESTETICA: 40% Score. Bellezza genetica. Bellezza del viso. Cura dei dettagli (capelli, pelle).

FISICITA’: 30% Score. Eleganza e simmetria strutturale. Assenza di paramorfismi e dismorfismi alla colonna. Proporzione tra la parte superiore vs la parte inferiore del corpo. Proporzione tra gli arti..

PORTAMENTO: 30% Score. L’eleganza durante il T-walking e la femminilità, risultano essere importanti criteri valutativi.

COSTUME DA CONCORSO E ACCESSORI: Bikini di foggia e colore a gradimento, va sempre calzata una Scarpa con tacco alto. Accessori senza limitazioni a patto che non intralcino la valutazione della concorrente da parte dei giudici.

POSE: Verrà richiesta una prima posa di visione a piedi uniti fronte – retro, oltre a questa non vi sono pose obbligatorie per questa categoria e le concorrenti dovranno assumere una posizione naturale, rilassata e disinvolta.

 

  • MISS BIKINI
  •  

Categoria che si avvicina alle  shape. Viene valorizzata la simmetria tra la parte superiore vs la parte inferiore del corpo e viceversa, la proporzione tra i distretti muscolari e tra gli arti, la femminilità e la cura dei dettagli.

ESTETICA: 20% score. Bellezza genetica. Bellezza del viso. Cura dei dettagli(capelli, pelle).

FISICITA’: 20% score. Eleganza e simmetria strutturale. Assenza di paramorfismi e dimorfismi alla colonna. Proporzione tra la parte superiore vs la parte inferiore del corpo. Proporzione tra gli arti e fondamentale v-line.

MUSCOLARITA’: 40% score. La tesserata deve presentarsi con una bassa percentuale di adipe, proporzione nello sviluppo dei distretti muscolari, rotondità specialmente su gambe e glutei.

PORTAMENTO: 20% score. L’eleganza durante il T-Walking e l’atteggiamento femminile da fondo palco risulta essere un importante criterio valutativo.

COSTUME DA CONCORSO E ACCESSORI: bikini di foggia e colore a gradimento, va sempre calzata una scarpa con tacco alto. Accessori senza limitazioni a patto che non intralcino la valutazione della tesserata da parte dei giudici.

POSE: le pose obbligatorie per questa categoria sono 2, rilassata frontale e rilassata di schiena, non vi sono altre pose per questa categoria e le concorrenti dovranno assumere una posizione naturale, rilassata e disinvolta.

 

 

 

  • MISS FITNESS

 

Pur essendo una categoria muscolare la bellezza del viso viene considerata, la non eccessiva virilizzazione, la cura della persona, rappresentano criterio di valutazione per i giudici

SIMMETRIA: La proporzione tra la parte superiore e la parte inferiore del corpo, la v-line, spalle larghe e vita stretta assumono particolare rilievo in questa categoria.

MUSCOLARITA’: Lo sviluppo muscolare è superiore a quello delle Shape ma inferiore alle Body fitness. Si premia la preparazione della tesserata, la scarsa presenza di adipe, in special modo su cosce e glutei e la rotondità degli stessi. Importante il disegno dorsale e la v-line data dalla rotondità del deltoide, visionare la linea valore rilevante. 

DEFINIZIONE: Si richiede importante definizione e pelle sottile.

La Presentazione generale dovrà essere curata nei dettagli ed esaltare la femminilità della concorrente. Il Costume da concorso sarà libero e di qualunque colore o decorazione. Durante il round delle pose obbligatorie, va sempre calzata una scarpa con tacco alto.

Gli accessori non saranno parte integrante della valutazione finale.

POSE OBBLIGATORIE MISS FITNESS

1 RILASSATO FRONTALE

2 LATERALE DESTRA

3 RILASSATO DI SCHIENA

4 LATERALE SINISTRA

5 DOPPI BICIPITI FRONTALI

6 DOPPIBICIPITI DI SCHIENA

7 ESPANSIONE TORACICA

8 TRICIPITE

9 ADDOMINALI E GAMBE

 

 

  • MISS WELLNESS

 

Questa categoria è rappresentativa delle atlete che hanno più massa muscolare, specialmente intorno a glutei, cosce e fianchi, con bassi livelli di grasso corporeo, ma non in modo eccessivo

 

SIMMETRIA le proporzioni orizzontali (fianchi \ larghezza della spalla) devono privilegiare una muscolatura più importante su glutei, cosce e polpacci.

MUSCOLARITA si richiede un buon sviluppo muscolare (più accentuato sulla parte inferiore), gradita una ottima V-line, le rotondità muscolari devono essere ben evidenti.

DEFINIZIONE  L’aspetto generale deve essere tonico, simile a quello mostrato dalle Bikini quindi non eccessivamente magro, e senza evidente separazione muscolare e / striature.

PORTAMENTO L’eleganza durante il T-walking e l’atteggiamento Femminile da fondo palco risulta essere un importante criterio valutativo.

COSTUME DA CONCORSO E ACCESSORI Bikini di foggia e colore a gradimento, va sempre calzata una scarpa con tacco alto .Accessori senza limitazioni  che non saranno tenuti in considerazioni nella valutazione, da parte dei giudici.

POSE Le pose obbligatorie per questa categoria sono due, una sul frontale e una posteriore, con mano sul fianco. oltre a queste non vi sono pose obbligatorie, e le concorrenti  dovranno assumere una posizione naturale, rilassata e disinvolta.

 

  • MISS SHAPE

 

POSE OBBLIGATORIE SIMMETRIA MUSCOLARITA’ E DEFINIZIONE

così evidenziate in ordine di chiamata, durante questa fase la concorrente eseguirà una lieve contrazione muscolare.

1 RILASSATO FRONTALE

2 LATERALE DESTRA

3 RILASSATO DI SCHIENA

4 LATERALE SINISTRA

Categoria intermedia tra bikini  e le mediamente muscolose fitness. Viene valorizzata la simmetria tra la parte superiore vs la parte inferiore del corpo e viceversa, la proporzione tra i distretti muscolari e tra gli arti, la femminilità e la cura dei dettagli.

ESTETICA: 20% Score. Bellezza genetica. Bellezza del viso. Cura dei dettagli (capelli, pelle).

FISICITA’: 30% Score. Eleganza e simmetria strutturale. Assenza di paramorfismi e dismorfismi alla colonna. Proporzione tra la parte superiore vs la parte inferiore del corpo. Proporzione tra gli arti e fondamentale V-Line

MUSCOLARITA’: 30% Score. La tesserata deve presentarsi con una bassa percentuale di adipe, proporzione nello sviluppo dei distretti muscolari, rotondità specialmente su gambe e glutei.

PORTAMENTO: 20% Score. L’eleganza durante il T-walking e l’atteggiamento Femminile da fondo palco risulta essere un importante criterio valutativo.

COSTUME DA CONCORRENTE E ACCESSORI: Bikini di foggia e colore a gradimento, va sempre calzata una scarpa con tacco alto. Accessori senza limitazioni, che non saranno tenuti in considerazione nella  valutazione da parte dei giudici.

POSE: Verrà richiesta una prima posa di visione a piedi uniti fronte – retro,oltre a questa non vi sono pose obbligatorie per questa categoria e le concorrenti dovranno assumere una posizione naturale, rilassata e disinvolta.

 

 

  • DONNE BODY FITNESS

 

ogni tesserata è valutata su tre elementi portanti:

SIMMETRIA: Viene giudicata la struttura scheletrica e la proporzione tra lo sviluppo delle masse muscolari

SVILUPPO MUSCOLARE: Si considera il volume muscolare puro.

DEFINIZIONE: Si prende in esame la mancanza di adipe, la qualità e separazione dei distretti muscolari.

IL COSTUME DA CONCORSO : Sarà libero e di qualunque colore o decorazione (come da regolamento). Competono scalze.

Gli accessori si possono indossare durante le pose obbligatorie (orecchini, collane e quant’altro) non saranno tenuti in considerazione sulla valutazione da parte del corpo giudicante, quindi di minima rilevanza estetica. Durante la routine libera è possibile utilizzare qualsiasi tipologia di costume e/o accessorio.

POSE OBBLIGATORIE SIMMETRIA: così evidenziate in ordine di chiamata, durante questa fase la concorrente eseguirà una lieve contrazione muscolare, mantenendo nel contempo la posizione richiesta, in modo da permettere la valutazione comparativa.

1 RILASSATO FRONTALE

2 LATERALE DESTRA PIEDI A TERRA

3 RILASSATO DI SCHIENA

4 LATERALE SINISTRA PIEDI A TERRA

POSE OBBLIGATORIE SVILUPPO E DEFINIZIONE: Per la valutazione dello sviluppo e delle qualità muscolari il posing obbligatorio è caratterizzato da sette chiamate:

1 ESPANSIONE DORSALE FRONTALE

2 DOPPIO BICIPITE FRONTALE

3 ESPANSIONE LATERALE

4 TRICIPITE LATERALE

5 ESPANSIONE DORSALE DI SCHIENA

6 DOPPIO BICIPITE DI SCHIENA

7 COSCE, ADDOMINALI FRONTALI MANI ALLA NUCA

 

 

 

  • CATEGORIA MAN CLASSIC

 

Ogni concorrente è valutato su tre elementi portanti:

SIMMETRIA: Viene giudicata la struttura scheletrica e la proporzione tra lo sviluppo delle masse muscolari

SVILUPPO MUSCOLARE: Si considera il volume muscolare puro.

DEFINIZIONE: Si prende in esame la mancanza di adipe, la qualità e separazione dei distretti muscolari.

Da sottolineare importanza della suddetta categoria che i ventri addominali non siano dilatati (la categoria rispecchia la vecchia generazione del bodybuilding)

POSE OBBLIGATORIE SIMMETRIA: così evidenziate in ordine di chiamata, durante questa fase il tesserato eseguirà una lieve contrazione muscolare, mantenendo nel contempo la posizione richiesta in modo da permettere la valutazione comparativa.

 

1:        Semi rilassata frontale

2:        Semi rilassata di schiena

3:        Semi rilassata lato destro

4:        Semi rilassata lato sinistro

5:        Doppi bicipiti frontali

6:        Espansione toracica

7:        Doppi bicipiti di schiena

8:        Tricipite laterale

9:        Posa sottovuoto (vacum)

10:      Addominali e gambe

11:      Posa classica alla Arnold a piacere

12:      Victory pose (Posa Sergio Oliva)

 

 

note generali

CRITERI DI APPARTENENZA ALLE CATEGORIE MISS MODEL – MISS BIKINI – MISS FITNESS – MISS SHAPE – MISS BODY FITNESS:

La concorrente si iscrive nella categoria che reputa la più idonea al suo fisico. Durante il peso,se lo desidera, può richiedere al Capo giuria un parere sulla categoria di appartenenza

 

 

ROUTINE LIBERA:

  • Nelle categorie MAN  PHISIQUE – MISS MODEL – MISS BIKINI – MISS SHAPE    NON è prevista routine libera.
  • Nelle categorie che prevedono la routine libera, questa è FACOLTATIVA. Ciascun concorrente, decide liberamente se effettuarla o meno e questa NON INFLUISCE sul risultato finale.

 

COLORANTI DA CONCORSO:

La ICS ITALIA vieta l’utilizzo di coloranti che sporchino, permesso solo utilizzo di Tanning, evitando di sporcare le location del concorso, nel backstage risulta proibita la  applicazione di coloranti di qualunque genere, solo olio trasparente.

 

T-WALKING – MAN PHYSIQUE – MISS MODEL – MISS SHAPE – MISS BIKINI

Durante questa fase il concorrente dovrà, dalla sua posizione rappresentata dalla stella, portarsi al centro del palco, in posizione uno e fermarsi guardando il pubblico. Poi camminare alla sua sinistra fino alla posizione due e ripetere, camminare fino al lato opposto del palco in posizione 3 e ripetere, rientrare in posizione uno e ripetere, poi rientrare nella sua posizione di partenza a fondo palco.